Attori calabresi, anzi 5 famosi attori americani di origine calabrese

Leggi e vota il post 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Vota per primo)
Loading...

mark ruffalo ha origini calabresiChe il sangue calabrese, nel mondo del cinema, scorra ben oltre i confini della bella regione meridionale è cosa risaputa. Ma che sia presente anche nelle vene di noti attori e attrici americani è cosa assai meno nota. E scoprire chi, in piccola parte, o alla lontana, guardando l’albero genealogico, è un pochino calabrese, è molto interessante e divertente. Ecco quindi 5 attori calabresi, ops forse è meglio dire americani di origine calabrese, che proprio non l’avreste mai detto:

1) Mark Ruffalo: l’Hulk dei film della Marvel è innamoratissimo dell’Italia e delle proprie origini calabresi. Nato il 22 novembre 1967 nella comunità italiana di Kenosha (Wisconsin), suo nonno Frank, figlio di Filberto Ruffalo e Carmella Bartucci, era originario di Girifalco, provincia di Catanzaro. Possibili origini calabresi anche per la nonna paterna, Mary Bisciglia. Inoltre pare che durante il proibizionismo americano i Ruffalo commerciassero zucchero al confine con il Canada.

2) Stanley Tucci: nato l’11 novembre 1960 a Peekskill, New York, Stanley Tucci affonda le proprie origini calabresi in tre diverse province della regione: il nonno paterno, Stanislao Tucci, proveniva da Marzi, località in provincia di Cosenza; i genitori della nonna paterna Teresa, Domenico Pisani e Apollonia Politi, erano invece di Serra San Bruno, vicino Vibo Valentia; infine anche sua madre, Joan Tropiano, è calabrese, originaria di Cittanova, provincia di Reggio Calabria.

3) Marisa Tomei: nata il 4 dicembre 1964 a Brooklyn, New York, Marisa Tomei ha sangue calabrese grazie al bisnonno paterno, Alberto Carlo Calvosa, che emigrò in America dalla zona del Pollino, provincia di Cosenza. A conferma dei ciò, la stessa Marisa Tomei ha dichiarato di essere cresciuta con la nonna Rita Calvosa, figlia di Alberto.

4) Al Molinaro: nato il 24 giugno 1919 nella comunità italiana di Kenosha, Wisconsin, come Mark Ruffalo, il celebre barista del locale dove nella serie tv Happy Days si davano appuntamento Fonzie, Richie e tutti gli altri, ha all’anagrafe il nome di Albert Francis Molinaro. Nato in una famiglia numerosa emigrata da Cosenza verso gli USA a fine ‘800, si crede che la zona di Marano sia la terra natia dei suoi genitori.

5) Murray Abraham: nato a Pittsburg, Pennsylvania, il 24 ottobre 1939, F. Murray Abraham parla sempre con grande orgoglio del proprio nonno materno, il calabrese Bruno Stello che dalla provincia di Reggio Calabria emigrò in America in cerca di fortuna. Qui, insieme alla moglie Caterina Cosmano, dettero alla luce quattordici figli, tra cui Josephine Stello, ovvero la madre di F. Murray Abraham.

Per tutte queste info, grazie al prezioso portale www.calabriansmostfamous.com

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.