Ozen (The River) di Emir Baigazin: la recensione

ozen the river film

Emir Baigazin con “Ozen” (“The River”), miglior regia Orizzonti al 75esimo Festival di Venezia, si prefigge il compito di raccontare la crescita e la maturazione giovanile se privata di qualsiasi stimolo e possibilità espressiva dalla figura genitoriale.

Continua a leggere

Sulla mia pelle: il film su Cucchi convince solo a metà

Nomen omen. “Sulla mia pelle” di Alessio Cremonini è un film che rimane sulla pelle dello spettatore, che non va in profondità, che non riesce ad entrarci nei pori, a farsi assorbire, ad arrivare nelle vene. Peccato rimanga alla superficie dei fatti.

Continua a leggere

First Man: Chazelle in orbita attorno al cuore (dello spettatore)

First man

“Ha toccato! Ha toccato al cuore!” potremmo dire di “First Man” (Il primo uomo) di Damien Chazelle, parafrasando i toni entusiasti dei cronisti che nel luglio 1969 descrissero il momento in cui l’Apollo 11 accarezzò il suolo lunare.

Continua a leggere
1 2 3 4 63