Tutto quello che vuoi di Francesco Bruni: recensione

tutto quello che vuoi

Lo ammetto sin da principio: sono un fan di Francesco Bruni. Scialla! nel 2011 fu un colpo di fulmine, uno sparo al cuore, nuova benzina per la commedia italiana. Non a caso, al tempo, vinse a mani basse il Controcampo Italiano del Festival di Venezia targato Marco Muller. Poi, assai più in sordina, nel 2014 è arrivato Noi 4, film […]

Continua a leggere

La mia vita da zucchina di Claude Barras: la recensione

La mia vita da Zucchina

Tristissimo e pieno di poesia, La mia vita da zucchina è una vera e propria sorpresa, un fulmine a ciel sereno che squarcia la monotonia di molti prodotti che solcano (inutilmente) il grande schermo. Un’opera piccola, come i suoi incantevoli protagonisti e la sua durata (poco più di un’ora), con un cuore enorme che attacca quello dello spettatore. La mia […]

Continua a leggere

La tenerezza di Gianni Amelio, affetti speciali e affinità elettive

la tenerezza di gianni amelio

“Dice un poeta arabo che la felicità non è una meta da raggiungere, ma una casa a cui tornare. Tornare, non andare. Non avanti quindi, ma dietro.” È grande cinema italiano La tenerezza di Gianni Amelio. Un film che avrebbe meritato la vetrina di un Festival di Cannes o di Venezia. Un regista, Amelio, che dopo l’inspiegabile e imbarazzante tonfo […]

Continua a leggere

Il dolore esige di essere vissuto: 5 film per un’afflizione imperiale

un'afflizione imperiale film tristi

Il dolore esige di essere vissuto. È questa la frase cardine del romanzo Un’afflizione imperiale di Peter Van Houten letto, riletto, amato e idolatrato da Hazel e Augustus, i due giovani protagonisti del film Colpa delle stelle di Josh Boone, adattamento cinematografico dell’omonimo romanzo di John Green. Una frase che sta a significare come i momenti dolorosi, nella vita, non […]

Continua a leggere
1 2 3 4 10