Florence Short Film Festival: corti di qualità a Firenze

Leggi e vota il post 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (Vota per primo)
Loading...

Vi piacciono i corti? Quelli di qualità, giovani, di matrice libera e indipendente? Allora la seconda edizione del Florence Short Film Festival è ciò che fa per voi! Promosso dall’associazione Toscana Cultura, uno spazio di cinematografia indipendente sulla ribalta nazionale ma dal respiro internazionale.

florence-short-film-festivalIl festival si terrà giovedì 8 ottobre alle ore 21.00 nella prestigiosa location del Cinema Odeon di Firenze. “Questo festival traccia un solco importante per i giovani che desiderano proporsi nel mondo delle arti e dello spettacolo” ha detto alla presentazione alla stampa la Presidente della Commissione Cultura di Palazzo Vecchio Maria Federica Giuliani.

In concorso, per aggiudicarsi il premio della giuria e il premio del pubblico, 10 i corti selezionati tra i circa 80 giunti da ogni parte del mondo (dall’Indonesia come dal Messico). Questi i 10 finalisti: Il tremito della solitudine di Simona Farinella, Six di Frank Jerky, Algien di Roberto Valdes, La strana domenica del signor Malarmè di Emanuele Fiorito, Monde Ayahuasca di Federico Cianferoni e Piero Carbajal Alarcòn, One day in july di Hermes Mangialardo, La coda del leone di Alice Coiro, Come foglie di Theo Putzu, In Itinere di Andrea Natale, Post di Daniele Minucci.
Ad aprire la serata, fuori concorso, saranno In Vino Veritas di Lorenzo Borghini e Il fascino di chiamarsi Giulia di Samuel Leon Alfani.

A decretare il migliore sarà una giuria qualificata di giornalisti, critici e professionisti del settore. In giuria: i giornalisti Jacopo Chiostri, Giovanni Bogani (La Nazione) e Marco Luceri (Corriere Fiorentino), il regista Manfredi Lucibello, Simone Bartalesi di OFF Cinema e Tommaso Tronconi del blog Onesto e spietato (ebbene sì, sono io!). A presentare la serata il presidente dell’associazione Toscana Cultura e giornalista di Toscana TV, Fabrizio Borghini. Super-ospite attesa per la proclamazione finale la regista Cinzia Th. Torrini.
Ma non è finita qui. Di fianco al premio della giuria, infatti, ci sarà anche il premio del pubblico presente in sala, che, proprio come la giuria suddetta, sarà chiamato a pronunciarsi la sera stessa delle proiezioni.
L’anno scorso, alla prima edizione del Florence Short Film Festival ad aggiudicarsi il premio della giuria fu Paper Memories di Theo Putzu, mentre Desassossego di Lorenzo degl’Innocenti conquistò i favori del pubblico.

Volete sapere chi vincerà quest’anno il Florence Short Film Festival? Volete dare anche voi il vostro voto?
L’appuntamento è per giovedì 8 ottobre, ore 21.00, al Cinema Odeon di Firenze. Io ci sarò, e voi?

Ingresso 6 €
Maggiori info: florenceshortfilmfestival@gmail.com
www.florenceshortfilmfestival.com.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.