I nostri ragazzi: la difficoltà d’essere genitori

Leggi e vota il post 1 Star2 Stars3 Stars4 Stars5 Stars (voti 2, punteggio: 4,00 su 5)
Loading...

i-nostri-ragazziChe cosa faremmo noi al posto di Paolo e Clara, Massimo e Sofia, genitori i cui figli hanno ucciso una persona? Li denunceremmo o, coscienti di celare una tragica verità, li proteggeremmo? I nostri ragazzi di Ivano De Matteo è un film che ci guarda e fruga dentro, che ci spinge a indossare i panni dei quattro adulti protagonisti, divisi tra morale e realtà, giustizia e omertà. Cerca di renderci vicini, se non parte integrante, della storia raccontata sin da quel “nostri” del titolo che è porta per annetterci al dramma raccontato e all’interrogativo suscitato. Perché quei figli sono un po’ anche nostri, potrebbero essere i nostri, e noi potremmo ritrovarci, ora o domani, al posto di chi si ritrova a dover fare una scelta che mette alla prova il nostro essere adulti e cittadini.

I nostri ragazzi può senza dubbio essere considerato uno dei migliori film drammatici italiani degli ultimi anni. Intenso e passionale, ma mai sopra le righe, sa mantenersi sotto la linea della retorica e per questo arriva con forza a compiere un transfert personaggio/spettatore che raramente troviamo in un film, soprattutto italiano. I nostri ragazzi è un film riuscito, più maturo e stratificato de Gli equilibristi, il quale cedeva al patetismo con un finale consolatorio. Stavolta De Matteo non fa sconti, e il finale arriva brusco, irruente e inaspettato a chiudere un dramma che ci aspettiamo prosegua ancora, in attesa di un punto d’incontro che metta d’accordo tutti, genitori e figli.

I nostri ragazzi è quindi un bel film sull’educazione e la comprensione, sull’essere figli ma anche e soprattutto sull’essere genitori, sempre incerti su quale sia il vero bene per i loro figli. Un’opera tesa, non un drammone fine a se stesso, che va oltre le note nevrosi mucciniane o morettiane, che suscita domande e nega le risposte, che ci pone una questione morale senza farci la morale. Un film che dovrebbero vedere quelli che oggi sono i figli, per evitare, quando sarà il loro turno, di commettere gli stessi eventuali errori commessi dai loro genitori…

2 commenti

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *